Archivio Tag | "Internet"

Libri, News, Primo piano, Scienza e Tecnologia

Con Google saranno online i libri di letteratura italiana

Scritto il 11 marzo 2010 da lorenzo@mypage.it

Il Ministero per i Beni Culturali ha fatto un accordo con Google grazie al quale si potranno avere su internet molti libri resi disponibili per tutti, circa 1 milione di libri.

Questo significa che molta letteratura italiana, come Dante, Ariosto, Tasso, il libro Cuore, opere rare e illustrazioni di ogni epoca e tanti altri libri si potranno consultare online.

Google è un motore di ricerca per internet, il più conosciuto e utilizzato dei motori di ricerca. Un motore di ricerca serve a cercare informazioni sul web: su un motore di ricerca inserendo una o più parole e dando ‘invio’ viene restituita una classifica di risultati in relazione alle parole cercate.

I libri digitalizzati da Google saranno quelli pubblicati prima del 1868 e conservati nelle due principali biblioteche nazionali italiane, quella di Roma e quella di Firenze.

Grazie a questo accordo i libri saranno disponibili gratuitamente su Google Ricerca libri, saranno consultabili integralmente e scaricabarili in formato PDF.

Foto | Flickr

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Scrivi un commento

News, Società

Facebook e l’oscuramento del gruppo contro i bambini con la sindrome di Down

Scritto il 24 febbraio 2010 da lorenzo@mypage.it

In questi giorni l’attenzione di molti mezzi di informazione si è rivolta alle notizie legate ad uno dei più conosciuti social network, Facebook, dove sono stati creati alcuni gruppi che prendono in giro i bambini affetti dalla sindrome di Down.

Fortunatamente contro questi gruppi si sono ribellate tante persone su internet, facendo anche nascere gruppi che a loro volta chiedevano la chiusura dei gruppi offensivi, e la notizia si è diffusa rapidamente tanto da far intervenire la Polizia Postale italiana che ha agito per far chiudere questi gruppi.

Questi gruppi offensivi, che erano arrivati ad avere qualche migliaio di iscritti, sono stati oscurati e in molti hanno fatto notare come “gli imbecilli ci sono su internet come nella vita reale”; qualcuno dice anche che i gruppi possono essere stati creati per far discutere e sensibilizzare sui problemi delle famiglie dei bambini affetti da sindrome di Down.

Tags: , , , , , , ,

Scrivi un commento

News, Scienza e Tecnologia

Posta con la Testa! Il Safer Internet Day 2010 dedicato alla sicurezza dei ragazzi su internet

Scritto il 08 febbraio 2010 da lorenzo@mypage.it

Oggi, 9 febbraio 2010, viene celebrata in tutta Europa il Safer Internet Day, la Giornata europea della sicurezza su internet, un giorno in cui ci sono iniziative ed eventi legati alla navigazione sicura sul web.

Per il 2010 siamo alla 7a edizione della manifestazione, che si svolge tutti gli anni in questo periodo ed è fatta per conoscere e promuovere l’uso sicuro del web, dei cellulari, delle chat e dei social network da parte di bambini e ragazzi, per evitare di correre rischi.

In questa iniziativa vengono coinvolti studenti, insegnanti e genitori e si organizzano degli eventi anche nelle scuole per informare e far conoscere quale è l’utilizzo intelligente e privo di pericoli della navigazione su internet, soprattutto riguardo allo scambio di dati, video e foto personali online (foto e video che possono finire in mano ad estranei che possono diffonderli dappertutto e farli vedere a chiunque, i video-spot sotto mettono in scena proprio situazioni di questo tipo).

Quest’anno questa giornata è dedicata in particolare, infatti, alla condivisione affidabile e sicura di informazioni personali di bambini e ragazzi, specialmente attraverso i social network, ed ha lo slogan “Posta con la Testa!” (in inglese è “Think b4 U post!”).

In Italia i rappresentanti del centro nazionale di Safer Internet sono per il 2010 l’associazioni umanitaria Save the Children Italia e l’associazione di consumatori Adiconsum, che proporranno iniziative ed eventi.

Posta con la Testa, pensiamoci due volte prima di pubblicare qualcosa – video, foto o altro – su internet.

Ecco alcuni spot della Safer Internet Day 2010:

<object width=”480″ height=”385″><param name=”movie” value=”http://www.youtube.com/v/LttO0uFy6CE&hl=it_IT&fs=1&”></param><param name=”allowFullScreen” value=”true”></param><param name=”allowscriptaccess” value=”always”></param><embed src=”http://www.youtube.com/v/LttO0uFy6CE&hl=it_IT&fs=1&” type=”application/x-shockwave-flash” allowscriptaccess=”always” allowfullscreen=”true” width=”480″ height=”385″></embed></object>

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Commenti (1)

News, Scienza e Tecnologia, Società

Internet: i ragazzi preferiscono i social network ai blog

Scritto il 05 febbraio 2010 da lorenzo@mypage.it

Una ricerca di una società statunitense rivela che i ragazzi americani utilizzano sempre meno i blog e preferiscono i social network.

Ad evidenziare questa tendenza è uno studio di un centro di ricerche – lo studio si chiama Internet & American Life Project ed è stato fatto da una società che si chiama Pew – che dice proprio che i ragazzi tra i 12 e i 17 anni considerano troppo lenta l’attività del fare blogging, quindi scrivere dei post, del testo su un blog.

I social network, come Facebook, MySpace e Twitter, sono invece più veloci, danno facilmente la possibilità di aggiornate le informazioni che si hanno sul proprio profilo e si collegano sempre meglio con i cellulari.

Foto | Flickr

Tags: , , , , , , , , , ,

Scrivi un commento

News, Scienza e Tecnologia

È uscito l’iPad: il computer tablet di Apple

Scritto il 28 gennaio 2010 da lorenzo@mypage.it

E stato presentato ieri il tablet PC prodotto da Apple, si chiama iPad.

Apple è una nota e innovativa azienda informatica americana che produce computer e altri prodotti digitali (il lettore di musica iPod è uno di questi, e l’iPad assomiglia all’iPod anche se è molto più grande).

Il tablet PC (che tradotto letteralmente dall’inglese è “PC tavoletta“, dove PC sta per “personal computer“) è un computer portatile molto sottile dove è possibile dare i comandi direttamente sullo schermo (uno schermo tattile, in inglese si dice “touch screen“), con le dita o anche con una penna.

L’iPad è un tablet PC, un computer leggero che quindi si utilizza senza tastiera interagendo con le dita sullo schermo come se fosse un libro ‘magico’ e che da la possibilità di guardare video, foto, ascoltare musica e navigare in internet.

Si tratta di un prodotto tecnologico che è stato molto atteso dagli appassionati di tecnologia e dagli esperti di comunicazione.

Ecco il video (in inglese) della presentazione dell’iPad da parte di Steve Jobs, cofondatore di Apple:

Foto | wikipedia.org

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Scrivi un commento

News, Politica

É on-line il sito del Parlamento dei bambini

Scritto il 02 dicembre 2009 da lorenzo@mypage.it

parlamento dei bambini

Dopo la presentazione di qualche giorno fa da oggi è ufficialmente on-line il sito del Parlamento dei bambini.

Il sito è bello e facile da navigare, c’è il gioco per imparare come si fanno le leggi, il Parlawiki che è un concorso per le scuole (per le classi delle V elementari e per quelle delle medie) per raccontare e commentare giocando le parole della politica e della democrazia anche attraverso foto e video, ci sono informazioni e sfondi per il desktop da scaricare.

CONTINUA A LEGGERE

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Scrivi un commento

News, Politica

Il Parlamento dei bambini su Internet

Scritto il 26 novembre 2009 da lorenzo@mypage.it

Palazzo Montecitorio immagine

È stato presentato in anteprima un nuovo sito della Camera dei Deputati chiamato Il Parlamento dei bambini. Si tratta di un gioco su Internet per far conoscere meglio le istituzioni,  il Parlamento e il percorso di formazione di una legge a ragazzi e bambini e sarà in linea dal 2 dicembre.

Alla presentazione a Montecitorio – Palazzo Montecitorio si trova a Roma ed è la sede della Camera dei Deputati, infatti quando si dice ‘Montecitorio’ spesso ci si riferisce alla Camera, uno dei due rami del Parlamento – c’erano dei bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie che ora con pc e mouse potranno conoscere meglio i segreti del Parlamento.
CONTINUA A LEGGERE

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Scrivi un commento

News, Scienza e Tecnologia, Società

Uno studio rileva come i bambini a 6 anni sono più bravi dei grandi ad usare Internet

Scritto il 19 novembre 2009 da lorenzo@mypage.it

bambini al computer
Le ultime generazioni, a partire dai bambini di sei anni, sono già molto abili ad utilizzare Internet e le nuove tecnologie.
A provarlo è stato uno studio dell’istituto di ricerca Eurispes (un istituto di studi che opera nel campo della ricerca sociale) e del Telefono Azzurro (associazione con lo scopo di difendere i diritti dell’infanzia). Lo studio è il 10° Rapporto Nazionale sulla Condizione dell’Infanzia e dell’Adolescenza effettuato in occasione del ventennale della Convezione ONU sui diritti dell’infanzia (qui la sintesi).

I bambini e i ragazzi in relazione alle tecnologie informatiche vengono chiamati “nativi digitali”per indicare che sono cresciuti con tecnologie digitali

CONTINUA A LEGGERE

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Scrivi un commento

News, Scienza e Tecnologia

Imparare a Navigare Sicuri con Soldini e Geronimo Stilton

Scritto il 16 ottobre 2009 da lorenzo@mypage.it

navigare sicuri

Il simpatico topolino Geronimo Stilton e il velista solitario ed esperto di navigazione Giovanni Soldini ci insegnano come navigare sicuri su internet.

“Navigare Sicuri” è una iniziativa con un sito dove ci sono dei fumetti in cui vengono raccontare ai bambini le 10 regole per scoprire il funzionamento della navigazione in internet in maniera sicura ed evitando i pericoli che ci possono essere.
Sul sito ci sono anche dei termini tecnici del mondo di internet che vengono spiegati, ci sono notizie su questo argomento ed un calendario degli incontri che si terranno nelle scuole italiane sul tema della navigazione sicura e consapevole in internet.

Anche i genitori potranno tra qualche giorno fare delle domande a degli esperti

CONTINUA A LEGGERE

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Commenti (1)

News, Scienza e Tecnologia

Google, anzi di Googlle compie 11 anni

Scritto il 27 settembre 2009 da lorenzo@mypage.it

googlle
Google è nato il 27 settembre del 1998 e oggi compie 11 anni.
Così oggi sull’immagine che troviamo sulla pagina di Google c’è scritto Googlle (come sopra), quindi Google con due elle per ricordare un 11, come gli anni che compie oggi.

Che cosa è Google?
Google è un “motore di ricerca”, cioè un programma che, quando noi scriviamo un argomento, una parola o una frase da cercare, questo programma cerca nei siti e poi ci da una pagina con i risultati.
Questi risultati sono un elenco con dei collegamenti ad alcune pagine dove, secondo il motore di ricerca, noi troviamo degli argomenti che sono connessi alla frase o parola che abbiamo scritto.

Ad esempio se noi scriviamo il nome di un attore il motore di ricerca ci da un elenco di

CONTINUA A LEGGERE

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Scrivi un commento

CERCA

SITI CONSIGLIATI

Se vuoi comunicare con Bambini-news.it scrivi a: blog@bambini-news.it | Seguici anche su Twitter: @bambini_news

Bambini-news.it è una iniziativa di www.mypage.it | Powered by WordPress | © 2012 intermediammh srl - P.I. 07468490631